Yearly Archives: 2015

IL NATALE

E’ Natale! Si è tutti più buoni. Le città sono addobbate e illuminate. Se sorridi a qualcuno, il tuo sorriso è contraccambiato. Se ti tagliano la strada in auto, non puoi inveire o essere aggressivo:è Natale! Anche se in periodo di recessione, cioè di forte crisi economica, il Natale pretende la giusta dose di consumo. […]

Continue reading →

“APPRENDIMENTO DI UNA LINGUA STRANIERA” di Valerio Giacalone

Devi sapere che studiare una lingua straniera è tra le attività più difficili e impegnative che ci siano. Sono impegnati tutti e due gli emisferi (parti del cervello): sia quello destro che quello sinistro. L’apprendimento della lingua materna ha a che fare con il nostro “io” più intimo, più profondo. Da piccoli iniziamo a conoscere […]

Continue reading →

Cagliari. Visita guidata alla Sella del Diavolo

S4I, ha il piacere di presentare la visita guidata alla Sella del Diavolo alla scolaresca dell’Istituto superiore “Duca degli Abruzzi”. La guida specialistica mostrerà le bellezze paesaggistiche e della flora del promontorio.

Continue reading →

Visit our wonderful town Cagliari

Visit our wonderful town Cagliari Cagliari. The life you want.

Continue reading →

Cinema e integrazione

Fedic e S4I presentano 4 cortometraggi in lingua originale sul tema dell’immigrazione. Attenzione, l’inizio delle proiezioni è stato anticipato alle ore 20:00 del 9 marzo. Vi aspettimo numerosi!   Staff S4I

Continue reading →

8 marzo in musica

Domenica 8 marzo ore 16:00 Teatro Massimo Cagliari ingresso gratuito. Concerto Bielorusso per la Festa della Donna con Andrei Dergai (strumenti a fiato/voce) Tatiana Mashanskaja (violino/voce) e 4 primi ballerini del Complesso Emerito di Stato della Bielorussia! Mimose per tutti! Sarà uno splendido spettacolo.

Continue reading →

Je suis Charlie

Siamo inorriditi da questo barbaro gesto e vogliamo esprimere totale indignazione e assoluta condanna per il vile attentato a Charlie Hebdo ed esprimere solidarietà alle famiglie delle vittime, alla Francia e a tutta la stampa. Noi pensiamo che non ci possa essere integrazione senza libertà, rispetto per la vita e soprattutto tolleranza.

Continue reading →